Weekend di successo per TeleTicino

Sotto-a-chi-tocca

Derby e maratona elettorale molto seguiti, con oltre 71mila contatti il venerdì sera e 60mila per "Sotto a chi tocca"

Weekend decisamente positivo per TeleTicino, che ha coinvolto un grande numero di spettatori al piccolo schermo durante l'ultimo derby della stagione e nel corso della trasmissione elettorale di "Sotto a chi tocca". 

L'emittente televisiva di Melide ha registrato una quota di mercato pari al 22% nel corso dell'incontro di hockey di venerdì sera tra Ambrì e Lugano, con una media di oltre 71mila contatti. Il picco di telespettatori è stato rilevato durante il derby tra Lugano e Ambrì, con 67'120 contatti, ma anche il commento post partita è stato molto seguito, con oltre 53 mila contatti. 

La diretta della maratona elettorale, condotta dal direttore Matteo Pelli, ha invece ottenuto una quota di mercato del 10,8% durante la serata, pari a quasi 60 mila contatti. Il momento più visto della trasmissione è stato tra le 21:00 e le 21.37, mentre la quota di mercato più alta (13,3%) è stata raggiunta tra le ore 23.22 e le 23.56. Anche la replica, andata in onda domenica, è stata molto seguita, con una media di oltre 59mila contatti e una quota di mercato corrispondente al 3,4%. Numeri che non includono i dati di ascolto di Radio 3i, anch'essa collegata sulla maratona televisiva dei 70 ospiti.

Il ritorno alla conduzione non poteva quindi essere più che soddisfacente per Matteo Pelli, il quale non intende però ripetere l'esperienza tanto presto. O almeno non in queste dimensioni. "Ci vediamo in tv tra 10 anni, non prima" ha twittato il direttore dell'emittente, che ha ringraziato tutti per la serata emozionante.

Newsletter